NEWS

LA DOMUSBET CATANIA BS CHIUDE AL TERZO POSTO LA COPPA ITALIA 2017

La Domusbet Catania Bs conquista il podio, anche se il gradino più basso rimane una minima consolazione rispetto al rimpianto per la semifinale persa ieri contro Viareggio. Però la reazione degli uomini di Panizza oggi è stata importante soprattutto dopo il doppio vantaggio dei pisani che aveva accompagnato i primi due tempi.

Panizza stavolta lasciava Ott e Alfio Chiavaro per dare spazio al giovane De Masi e a Stankovic li davanti. Primo tempo vivace e condotto su buoni ritmi, con la Domusbet Catania pericolosa con Bruno e Palmacci ma Battini diceva no e dove non arrivava il portiere di Pisa la traversa sulla giocata di volo di Stankovic risultava ingrata ed aiutava l’estremo neroazzurro. Alla prima occasione però Pisa passava grazie ad un errore di Xavier che veniva anticipato da Di Palma che con un pallonetto batteva il fuori dai pali Spada. Panizza ruotava il roster e metteva pepe con Fred li davanti che combatteva e sgomitava e con Palmacci che sembra crescere in condizione. Stankovic era bravo a procurarsi il rigore del possibile pareggio ma dal dischetto lo svizzero trovava un Battini felino pronto a respingere il suo sinistro.

Ad inizio ripresa, Pisa continuava a pressare e Catania risentiva della pressione degli avversari: Paterniti, che aveva rilevato Spada, però rispondeva presente in almeno tre occasioni prodotte da Madjer, Schirinzi e Di Palma. Gara aperta, ma sulla massima pressione di Pisa ecco il 2-0 firmato da Madjer appostato in maniera perfetta. Panizza dava sempre spazio e tempo al suo organico dando minutaggio a Zurlo, Fred, Stankovic li davanti e stesso discorso tra Rui Coimbra e un voglioso Agatino Chiavaro. Ad un minuto da termine Pisa sbagliava con il suo portiere il tempo di rilancio e Bruno Xavier sulla punizione concessa accorciava le distanze con una sassata delle sue. Tutto in un minuto perché pochi secondi dopo Fred e Zurlo sfioravano la rete del pareggio che però arrivava a tre secondi dalla fine con l’inzuccata di Fred. Rimonta completata e fine del secondo tempo.

Ad inizio ripresa la Domusbet Catania mostrava muscoli e voglia, ma perdeva Xavier vittima di un colpo al naso dopo uno scontro con Battini. Non rischiavano più nulla gli etnei ed anzi mettevano le basi per la vittoria: Battini numero uno di Pisa saliva in cattedra con parate salva risultato su Zurlo, Fred, Stankovic e Palamacci prima del piattone perfetto ancora di Fred che consegnava il vantaggio. Gestiva la gara la Domusbet Catania nonostante la pressione di Pisa nel finale con le conclusioni di Di Palma anche se proprio sulla testa di Agatino Chiavaro capitava il pallone migliore per chiudere il match ma Battini era ancora presente. Finiva cosi 3-2 con il terzo posto conquistato dai rossazzurri per una Coppa Italia 2017 che ha sicuramente lasciato un sapore agrodolce sulla Domusbet Catania che adesso da lunedì comincerà a pensare all’obiettivo campionato.