NEWS

EWC 2018: NAZARE’ CUP LA DOMUSBET CATANIA CEDE AD UNA CINICA VIAREGGIO. ADDIO QUALIFICAZIONE.

Equilibrio nei primi due tempi, poi nervosismo e piazzati e cinismo di Viareggio consegnano la vittoria ai bianconeri.

 Il cinismo di Viareggio e la Domusbet Catania Bs saluta la possibilità di restare ancorata al treno qualificazione cedendo per 3-5. Autentica bestia nera dell’ultimo periodo la squadra viareggina che oggi ha approfittato anche dei piazzati a favore mostrando un cinismo assoluto nei calci realizzando quattro gol su cinque. La Domusbet Catania invece raccoglie la seconda sconfitta del girone H del secondo turno eliminatorio ed ufficialmente esce fuori dai giochi che riguardano l’Euro Winners Cup. Le scelte di Panizza premiavano ancora Stankovic e non Lucas con Corosiniti baluardo di difesa, Eudin e Palmacci esterni con Stankovic pivot. Primo tempo equilibrato, non giocato benissimo ma sbloccato proprio dagli etnei grazie al piazzato preciso di Corosiniti. Secondo tempo vivace e appeso ad un filo: Ramacciotti trovava in apertura la steccata forte da distanza siderale. Poi nuovo vantaggio dei rossazzurri grazie a “Pablito” Palmacci abile a trovare lo spazio giusto con un tiro da fuori area. Prima della chiusura della seconda frazione ancora piazzato, punizione, per Viareggio e stavolta era Gori preciso a battere Rafael.

Nel terzo e decisivo tempo era ancora Gori, ancora su punizione, a beffare il numero uno brasiliano della Domusbet Catania ribadendo il nuovo vantaggio bianconero. Non ci stava la formazione di Panizza e stavolta era Stankovic a sfruttare il tap-in giusto che riconsegnava il 3-3. Nei minuti finali una disattenzione della difesa etnea apriva la strada al 3-4 ancora di Ramacciotti, prima dell’ennesimo piazzato ancora letale di Bryan a consegnare il più due che risulterà decisivo.

Domani ultima del Girone H per la Domusbet Catania che adesso deve fare di tutto per chiudere almeno con una vittoria il Girone H

Leave a Reply