NEWS

Serie A: La tempesta DomusBet Catania si abbatte su Canalicchio. Tappa chiusa con un netto 2-10

La DomusBet Catania di Fabio Costa chiude la tappa di San Benedetto del Tronto con una vittoria per 2-10 contro Canalicchio.

Grinta e determinazione: la DomusBet Catania Beach Soccer lancia un segnale importante alla Serie A Aon, dimenticando in fretta la sconfitta contro il Napoli e battendo il Canalicchio Bs per 2-10. La squadra di Fabio Costa parte con il piglio della grande, con la fame di chi vuole “sbranare” la gara, e dopo due minuti trova il vantaggio con il bel gol di Emmanuele Zurlo. Match che da qui in poi recita un copione ben preciso, scritto con inchiostro rossazzurro. Palazzolo si libera molto bene in fase offensiva e sull’uno contro uno supera di Benedetto con un pallonetto delizioso: ma è solo l’antipasto, perché un minuto più tardi Zurlo centra la sua seconda doppietta in tre giorni portando il parziale sullo 0-3. Poi si scatena Eudin, che in contropiede mostra tutta la potenza dei suoi muscoli e sigla la quarta rete della DomusBet Catania. L’unica vera occasione pericolosa arriva sul finale della prima frazione, quando sul rinvio corto di Altobelli Maci riesce a calciare in porta e battere Rafael. Un’illusione, nulla più: manca un minuto e Fred decide di mettere le cose in chiaro, prima con il destro, poi con un mancino all’incrocio per il momentaneo 1-6.

Nella ripresa la DomusBet legittima il vantaggio nel gioco, tenendo bene le distanze sul terreno, e su calcio piazzato sfiora la rete con Paolo Palmacci. Gol che arriva poco più tardi, con la tripletta di Zurlo che scarta il portiere, una finta, due, e parziale che cambia: 1-7 per una DomusBet Catania che ha ancora tanto da dare. L’1-8, ad esempio, siglato da Palmacci dopo una serie di buone occasioni sventate da Comello.

Nel terzo tempo allunga ancora la DomusBet Catania grazie alla rete di Noel Ott, oggi con la fascia da capitano al braccio. A pochi minuti dalla fine arriva il gol di Canalicchio, con un tiro al volo di Polastri sul quale Rafael, autore di diversi ottimi interventi, non può nulla. C’è tempo, però, per il poker di Zurlo: stop a seguire da applausi, coordinazione perfetta e tiro secco alle spalle di Di Benedetto per il 2-10 finale che chiude la seconda tappa di Serie A della DomusBet Catania.

 

TABELLINO: CANALICCHIO-DOMUSBET CATANIA 2-10

FORMAZIONI:

CANALICCHIO BS: 1 Di Benedetto, 4 Polastri, 14 Maci, 17 Baiocco, 9 Calmon. A disposizione: 22 Comello, 21 Lo Giudice, 23 Orlando, 29 Ardizzone, 8 Bonanno, 11 Soria,  18 Grasso. All. Giuffrida.

DOMUSBET CATANIA: 12 Rafael, 8 Corosiniti, 5 Eudin, 10 Ott, 9 Zurlo. A disposizione: 22 Paterniti, 13 Chiavaro, 23 Altobelli, 20 Fred, 7 Palazzolo, 21 Concorso, 11 Palmacci. All. Costa.

MARCATORI:

PRIMO TEMPO: Zurlo (DomusBet Catania), Palazzolo (DomusBet Catania), Zurlo (DomusBet Catania), Eudin (DomusBet Catania), Maci (Canalicchio BS), Fred (DomusBet Catania), Fred (DomusBet Catania).

SECONDO TEMPO: Zurlo (DomusBet Catania), Palmacci (DomusBet Catania),

TERZO TEMPO: Ott (DomusBet Catania), Polastri (Canalicchio BS), Zurlo (DomusBet Catania).

AMMONITI: Altobelli (TT), Chiavaro (TT).

Leave a Reply