NEWS

Reagire e chiudere con onore. Domani ultima sfida per il quinto posto

Gara da giocare, ma dura da digerire. Onorare però l’Arena Beach catanese e la maglia il primo obiettivo. Pisa di fronte e finale di consolazione per Catania inaspettata.

Caldo tanto e tensione delusione nelle gambe. Rossazzurri purtroppo assenti, partiva meglio Pisa che piazzava un doppio colpo, bella la conclusione di Torres dopo appena due minuti e triplicava al sesto. Risveglio rossazzurro con Zurlo prima, rovesciata e gol, e Catarino poi.

Nella ripresa Catania rovesciava il pronostico in tutti i sensi grazie agli specialisti della bicicleta Llorenç e Zurlo duegol dello spagnolo e sorpasso grazie a tre grandi gesti tecnici. Prima della chiusura ancora Zurlo in contropiede e Nelito per Pisa aveva due sussulti 5-6. Nel terzo tempo il pareggio di Pisa e l’ultimo squillo e tripletta personale di LLorenc che consegnava reazione e vittoria a Catania che domani giocherà per il quinto posto contro il Palazzolo alle 11:45 sempre alla Beach Arena – Spiaggia libera n1 – Plaja di Catania.

Leave a Reply