NEWS

Campionato Under 20, la Lazio vola in testa

Sulla sabbia del Games Village di Mugnano di Napoli per la seconda giornata del primo campionato Under 20 i protagonisti sono stati i giovani che sentono il futuro sulla loro pelle. Tanti ragazzi interessanti sui quali investire per costruire le fondamenta del beach soccer.

La Lazio conquista la vetta solitaria del Girone B battendo per 6-3 il Canalicchio Ct nello scontro diretto. Partita giocata sui centimetri fino al terzo tempo quando i capitolini hanno piazzato un parziale di 3-0 con Racaniello, Shalabi e Di Pizio. Scatenato Racaniello autore di una tripletta e già a quota cinque reti dopo sole due partite. Fantastico il gol in rovesciata plastica di Caltabiano che non è servita ai suoi per cogliere il secondo successo nel Campionato.

L’Ecosistem Lamezia scatta in testa solitario nel Girone B a punteggio pieno dopo aver superato anche il Pisa con un rotondo 5-1. I tre gol segnati nel primo tempo da Tavella, Gagliardi e Verso hanno scavato un solco che i toscani non sono riusciti più a colmare. Ancora a segno Schirripa e Gagliardi, a quota tre centri dopo due match. Prima doppietta per Tavella.

Primi tre punti per il Terracina che rovina l’esordio in Campionato del Petrarca Cagliari battuto per 4-1 dai pontini. I ragazzi di Feudi hanno giocato un secondo tempo strepitoso chiuso sul 3-0. Sugli scudi Possamai autore di due reti belle e importanti.

Esordio in grande stile per il Farmaè Viareggio che vince la giostra del gol con il Caffè Lo Re Catania con uno spettacolare 8-4. Tante reti di pregevole fattura per due squadre già avanti nell’interpretazione della disciplina sportiva. In particolare la squadra di Belluomini ha mostrato individualità interessanti ben incastonate in un’organizzazione tattica di ottimo livello. Importante la prestazione di Saetta autore di una tripletta, bene Fazzini con due centri. Per i catanesi ha suonato la carica Orofino con tre firme.

Leave a Reply