NEWS

ENTUSIASMO E VOGLIA DI VINCERE. PRESENTATA QUESTA MATTINA ALLA STAMPA A TORRE DEL GRIFO VILLAGE LA DOMUSBET CATANIA BS

Anche l’Ad del Calcio Catania Pietro Lo Monaco ha voluto salutare e fare un grosso in bocca al lupo alla Domusbet Catania Bs.

Grande entusiasmo e piedi per terra, ma la consapevolezza di voler competere per vincere. La Domusbet Catania Bs ha presentato, questa mattina a Torre del Grifo Village la casa del Calcio Catania, alla stampa la stagione 2017 pronta per partire fin da domani con la Coppa Italia. Nuovo assetto societario con l’ingresso del direttore generale Vincenzo Lo Monaco e del direttore organizzativo Giuseppe Bellantoni, voluti fortemente proprio dal numero uno della società etnea Giuseppe Bosco:

“Quest’anno abbiamo cercato di dare una svolta diversa. Stiamo cercando di migliorare la società in tutti gli aspetti, inserendo figure e professionalità di spessore. Abbiamo cercato anche delle sinergie diverse rispetto al dilettantismo e la location di quest’oggi lo dimostra. Sotto il profilo tecnico abbiamo allestito una squadra di primissimo livello che dovrà dimostrare in campo tutto il suo valore. Ringrazio i partner e gli amici che credono nel nostro progetto, nel nostro futuro, e ripartiamo ancora una volta con loro”

“Vogliamo vincere, questo è il primo monito, ma il nostro sguardo però è ad ampio raggio, a livello mondiale. Oltre ai tre mesi estivi, prenderemo parte anche a tornei internazionali per portare in alto il nome di Catania. Sia io che il Patron Di Paola vogliamo vincere, è questo il segreto del nostro rapporto negli anni. Negli ultimi anni siamo stati un po’ sfortunati, la sabbia è calda e la palla è rotonda e può succedere di tutti”

Connubio inscindibile quello proprio con il patron Domusbet Francesco Di Paola elemento fondamentale e prezioso per lo sviluppo del Catania Bs e anche lui pronto a vivere una stagione in prima linea:

“Abbiamo fatto di tutto per allestire una squadra competitiva. Con le mie idee imprenditoriali ho cercato di portare qualcosa di nuovo, ma sarebbe stato tutto nullo se il presidente Bosco non avesse voluto investire. C’è una grande sinergia e grande voglia di vincere. L’anno scorso abbiamo portato un grande introito alla città di Catania per quanto riguarda il turismo grazie agli eventi che abbiamo organizzato. Quest’anno pensiamo di più ai risultati. Nell’ultimo biennio abbiamo messo le basi, adesso bisogna raccogliere i frutti. Abbiamo inserito figure nuove nell’organigramma, Vincenzo Lo Monaco e Giuseppe Bellantoni. Siamo ambiziosi, ci sono stati grandi investimenti e già a partire dalla Coppa Italia vogliamo assolutamente tornare ad alzare trofei importanti. La maglia del Catania è pesante e va onorata al meglio. La scelta del mister è stata ponderata e voluta anche da me fortemente”

Parole importanti anche per il neo direttore generale Vincenzo Lo Monaco: “questa è una realtà e un ambiente nuovo che dobbiamo ben conoscere. Questa idea di unione, magari di polisportiva è da sempre presente nella mente del Catania Calcio e di mio padre. Se poi il Calcio Catania riuscirà ad essere trainante per gli altri sport, sarà un successo, perchè il Calcio non vuole togliere spazio agli altri sport. Se ne sta parlando, ma andiamo passo dopo passo, prima pensiamo a vincere la Coppa Italia e lo scudetto”

Chiusura dedicata all’aspetto tecnico, con mister Panizza che ha risposto cosi alle domande dei numerosi giornalisti presenti: “siamo all’inizio di una stagione importante, siamo una squadra costruita per vincere. Vogliamo dare il massimo. Credo che Catania sia la società che ha visto più lungo di tutti, è da anni che si lavora bene sul progetto, sul lavoro per gli eventi, ma non è facile fare tutto ciò con questa continuità”

“Ho allenato squadre molto importanti, dove l’ossatura era fatta da stranieri. Abbiamo una rosa sia di stranieri che di italiani eccezionale. Per vincere la differenza la fanno i dettagli”

Nel finale l’abbraccio sincero dell’amministratore delegato del Calcio Catania Pietro Lo Monaco che ha voluto porgere un saluto e un grosso in bocca al lupo alla Domusbet Catania Bs, promettendo una fantastica e suggestiva amichevole su doppio terreno tra sabbia e prato tra Calcio Catania e Domusbet Catania Bs.