NEWS

Le dichiarazioni nel post gara di Happy Car Sambenedettese-Catania Beach Soccer

Marcelo Mendes: “Soddisfatto perchè la gara contro Sambenedettese pensavamo fosse difficile. Era ancora più importante per noi reagire alla sconfitta contro Pisa vincendo le prime due partite contro squadre forti quali Viareggio e Samb. Canalicchio è un’altra partita importante. Non possiamo pensare che la partita sia facile. Dobbiamo giocare come oggi, con concentrazione sviluppando il nostro gioco”.

Be Martins: “Penso che partita dopo partita stiamo migliorando il nostro gioco. Questo è il nostro obiettivo, lavoriamo in questa direzione per vincere tutte le partite che per noi sono finali”.

Gabriele Gori: “Sono e siamo orgogliosi della prestazione che abbiamo fatto quest’oggi. Tra i 4 gol quello più spettacolare è quello su assist di Alessio Battini che sa dove lanciarmi a rete.
Io mi trovo molto bene a Catania, con società, staff e giocatori. Il Presidente, sia lo scorso che quest’anno, ha costruito squadre competitive che è anche l’obiettivo che condividiamo. L’anno scorso, con la vittoria di 2 trofei su 3, è stata una stagione molto positiva. Quest’anno è ricominciata con la vittoria di un nuovo trofeo e ora siamo in lotta per puntare a vincere Coppa e Campionato.
Tra le nostre antagoniste il Pisa è una delle squadre favorite ma il livello si è alzato complessivamente rispetto agli anni passati. Quasi tutte le squadre sono competitive, faccio esempio del Nettuno che magari gli anni scorsi era attardato. C’è sempre la Samb che arriverà in fondo, lo stesso vale per il Napoli.
Con la maglia della Nazionale è un inizio di stagione molto positivo. Ci tenevamo a iniziare sull’onda lunga di un buon piazzamento all’Europeo. Ci sono tanti ragazzi giovani, un giusto mix di giovani esperti ed affermati per cui ci sono i presupposti per fare le cose in grande. Sono orgoglioso di fare parte di questo gruppo e di esserne il capitano”.