NEWS

Manita alla Samb. Il Caffè Lo Re Catania BS conquista la sua 11ª finale di Coppa Italia

Cinque reti e un dominio totale. Il Caffé Lo Re Catania Beach Soccer batte per 5-1 la Sambenedettese conquistandosi l’undicesima finale di Coppa Italia e la 23ª  della sua storia. Nell’ultimo atto della competizione, che si giocherà domani alle ore 18:00, gli etnei del Presidente Giuseppe Bosco affronteranno Pisa che a sorpresa ha battuto per 6-3 Terracina.

Quella vista al Beach Stadium di Mugnano era una carta difficile e insidiosa. Lo era perché in stagione i rossazzurri avevano già affrontato per due volte i marchigiani, vincendo sia nell’atto finale della SuperCoppa di Lega lo scorso  lo scorso 11 luglio a Cirò Marina che mercoledì scorso in campionato, che avevano tutte le motivazioni per cercare una rivincita che avrebbe dato una svolta importante alla loro stagione. Ma le motivazioni, e anche tante, le aveva anche il Catania BS che sblocca dopo meno di un minuto la gara con Bê Martins. Per il brasiliano naturalizzato portoghese terza rete in coppa e 7ª settima stagionale. Le altre reti rossazzurre portano le firme di Gori su rigore, Zurlo e di Bokinha autore di una doppietta e meritatamente migliore in campo. Un plauso anche ai portieri etnei Battini e Paterniti, con quest’ultimo bravissimo nel compiere nel secondo tempo un paio di interventi decisivi che hanno impedito alla Samb di rientrare in gara.

Ora testa al Pisa per cercare di portare a casa un’altra importante vittoria.

HAPPY CAR SAMBENEDETTESE-CAFFE’ LO RE CATANIA 1-5 (0-2; 0-3; 1-0)

Happy Car Samb: Del Mestre, Bassi De Masi, Eudin, Miceli, Pedro Moran, De Baptistis, Cameli, Mascaro, Percia Montani, Sirico. All: Di Lorenzo
Caffè Lo Re Catania: Paterniti, Palazzolo, Antonio, Corosiniti, Zurlo, Gori, Sciacca, Bokinha, Be Martins, Fred, Battini, Concorso. All: Marrucci
Arbitri: Romani di Modena e Bottalico di Bari
Reti: 1’pt Be Martins (C), 11’pt Bokinha (C); 3’st rig. Gori (C), 11’st Zurlo (C), 12’st Bokinha (C); 2’tt Pedro Moran (S)

Leave a Reply